Nepal Spirituale

11/22 gennaio 2020

La magia di un paese ricco di tradizioni antiche e di luoghi naturali incontaminati.

Il Nepal è sinonimo di forti emozioni, un mondo di colori sullo sfondo di montagne bianche innevate. Un mondo dove la spiritualità si respira ovunque, dove buddismo e induismo si mescolano fino quasi a confondersi tra loro. Il viaggio inizia dalla caotica Kathmandu, con i suoi templi buddisti e induisti, pagode e palazzi imperiali, le antiche piazze e i coloratissimi bazaar in un labirinto di stradine affollate con negozietti, ristoranti e locali notturni. Si visiteranno il tempio induista Pashupatinath e gli spettacolari Stupa di Boudhanath e di Swayambhutnath, importantissimi centri buddisti.

Si farà visita ai centri medievali di Patan, e Bhaktapur antiche capitali del Regno, ricche di fascino e mistero ed il Monastero di Kopan, dove sarà possibile fermarsi a meditare e ad ascoltare gli insegnamenti dei monaci tibetani.
Tra panorami mozzafiato si raggiungerà Pokhara, sulle rive del lago Phewa, per poi continuare il viaggio immersi in paesaggi sullo sfondo dell’imponente muraglia Himalayana con una sosta a Bandipur, ricco mix di storia, architettura e natura incontaminata e a Dhulikel, la deliziosa cittadina che sarà la base per le visite al Monastero di Namo Buddha, sacro luogo di pellegrinaggio e al pittoresco villaggio Panauti.

con la guida di:

Un viaggio nel Sacro con la guida straordinaria di Tenzin Tsomu, nipote del grande Lama Ciampa Monlam del quale ne divulga gli insegnamenti spirituali.

perché questo viaggio

Per chi desidera vivere la straordinaria esperienza di un viaggio unico, immerso in atmosfere antiche e misteriose, dove la natura è incontaminata e domina tutti gli aspetti della vita, permeati da una spiritualità che sopravvive nel tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *